Il progetto editoriale e didattico Dubidoo è un sistema complesso che riunisce intorno a sé decine di professionisti, docenti ed esperti con uno scopo comune: fare informazione.

A chi si rivolge la nostra proposta? A tutti gli studenti delle scuole primarie (classi IV e V ), delle secondarie di primo grado e del primo biennio delle secondarie di secondo grado.

Oggi l'informazione è pensata esclusivamente per i "grandi". Invade la televisione, i giornali ma anche il web. Tutti media, questi, a cui hanno accesso anche i più piccoli. Ma siamo sicuri che i ragazzi abbiano gli strumenti giusti per elaborare correttamente questo flusso?

Proprio per dare una risposta a questa domanda nasce Dubidoo. E' un sistema modulare per far partecipare attivamente i ragazzi al mondo dell'informazione, fornendo loro gli strumenti necessari per comprendere e sviluppare la propria coscienza critica.

Ad oggi sono tre gli strumenti principali che formano il progetto: il primo quotidiano on line per ragazzi, Dubidoo.it, il settimanale cartaceo Dubiweek e il progetto didattico Dubischool. Queste tre proposte si integrano tra loro e procedono di pari passo.

 

Guarda il video di Tv9 della presentazione alla stampa (novembre 2011). Ospiti: il Sindaco di Grosseto (Emilio Bonifazi), il Presidente del Consiglio comunale (Paolo Lecci), l'Assessore alla Pubblica istruzione (Luca Ceccarelli), il Dirigente scolastico dell'Istituto G.Pascoli (Fiorella Bartolini).